Richiesta di agiblità

Servizio attivo

Richiesta di agiblità


A chi è rivolto

Il servizio “Richiesta di agibilità” è rivolto a tutti i cittadini che desiderano richiedere il certificato di agibilità per un'abitazione.

Descrizione

La segnalazione certificata di agibilità è un atto previsto in Italia certificante che una unità immobiliare rispetta tutti i requisiti di legge necessari per garantire alle persone di vivere in tutta sicurezza e in pieno comfort nei locali. Dal 2016 sostituisce il certificato di abitabilità / di agibilità.

Come fare

Per una corretta richiesta del servizio occorre consegnare il modulo allegato compilato con allegato:

  • n. 1 marca da bollo da € 16,00;
  • copia della ricevuta del versamento di € 15,75 da effettuarsi sul C.C. n° 12926861, intestato a Comune di Guardiaregia servizio tesoreria, Via Municipio n°1, con causale: diritti istruttoria Certificazione di abigilità;
  • copia della dichiarazione con l'attestazione dell'avvenuta presentazione all'Ufficio del territorio di... dell'iscrizione al catasto dell'immobile sopra citato ai sensi dell'art. 24 del D.PR. 380/2001 come modificato dal D.Lgs. 301/02, redatta in conformità alle disposizioni dell'art. 6 del Redio Decreto Legge 13 Aprile 1939, n. 652 e s.m.i;
  • certificato di collaudo statico delle opere strutturali di cui all'art. 67 del D.P.R. 280/2001 come modificato dal D.Lgs. 301/02, con l'attestazione di avvenuto deposito presso il competente ufficio, ai sensi dell'art 67, comma 8 del D.P.R. 380/2001;
  • certificato del competente ufficio tecnico regionale, di conformità alla normativa di edilizia antisismica ai sensi dell'art. 62 del D.P.R. 380/2001, come modificato dal D.Lgs. 301/02 e delle relative leggi regionali;
  • dichiarazione di conformità e/o certificato di collaudo degli impianti elettrico, idrico-sanitario, riscaldamento, gas metano, sollevamento, che attesta la conformità degli impianti installati negli edifici adibiti ad uso civile alle prescrizioni di cui agli articoli 113 - 127, nonchè all'ex articolo 1 della legge 9 gennaio 1991, n. 10 e s.m.i., ovvero certificato di collaudo degli stessi, ove previsto, ovvero ancora certificazione di conformità degli impianti orevusta dagli articoli 111 e 126 del presente testo unico;
  • dichiarazione di conformità alle opere realizzate rispetto alla documentazione presentata in riferimento al contenimento del consumo energetico di cui al D.Lgs. 19 agosto 2005, n. 192, come modificato dalla Legge 3 agosto 2013, n. 90, come previsto dall'art. 125 del D.P.R. 380/2001 e s.m.i., unita a certificazione energetica dell'edificio prevista dal successivo art. 128;
  • certificato di prevenzione incendi di cui alla normativa vigente D.P.R. 1 agosto 2011, n. 151, ovvero dichiarazione di attività non soggetta ai controlli dei Vigili del Fuoco sottoscritta dall'avente titolo se del caso;
  • dichiarazione redatta da tecnico abilitato, sotto forma di perizia giurata, con la quale si attesti che le opere eseguite sono state realizzate in conformità alle disposizioni vigenti in materia di accessibilità e superamento delle barriere architettoniche di cui all'art. 77 ed 82 del D.P.R. 380/2001, come modificato dal D.Lgs. 301/02 (legge 9 gennaio 1989, n. 13 e D.P.R. 14 giugno 1989 n. 236 e relativa regolamentazione);
  • autorizzazione sanitaria per agibilità dei vani rilasciata dal competete Servizio dell'As.re.M., ovvero copia del versamento dei diritti sanitari ai fini dell'acquisizione del parere, ovvero, autocertificazione di conformità alla regolamentazione in materia sanitaria;
  • autorizzazione agli scarichi di cui al D.Lgs. nç 152/2006 e s.m.i. riportare gli estremi del titolo abilitativo edilizio, ovvero, nei casi specifici autorizzazione rilasciata dall'A.R.P.A.M. se del caso;
  • una copia dei propri documenti d'identità.

Consegnare il tutto all'ufficio tecnico.

Cosa serve

Per una corretta compilazione della richiesta occorre compilare il modulo e allegarci:

  • n. 1 marca da bollo da € 16,00;
  • copia della ricevuta del versamento di € 15,75 da effettuarsi sul C.C. n° 12926861, intestato a Comune di Guardiaregia servizio tesoreria, Via Municipio n°1, con causale: diritti istruttoria Certificazione di abigilità;
  • copia della dichiarazione con l'attestazione dell'avvenuta presentazione all'Ufficio del territorio di... dell'iscrizione al catasto dell'immobile sopra citato ai sensi dell'art. 24 del D.PR. 380/2001 come modificato dal D.Lgs. 301/02, redatta in conformità alle disposizioni dell'art. 6 del Redio Decreto Legge 13 Aprile 1939, n. 652 e s.m.i;
  • certificato di collaudo statico delle opere strutturali di cui all'art. 67 del D.P.R. 280/2001 come modificato dal D.Lgs. 301/02, con l'attestazione di avvenuto deposito presso il competente ufficio, ai sensi dell'art 67, comma 8 del D.P.R. 380/2001;
  • certificato del competente ufficio tecnico regionale, di conformità alla normativa di edilizia antisismica ai sensi dell'art. 62 del D.P.R. 380/2001, come modificato dal D.Lgs. 301/02 e delle relative leggi regionali;
  • dichiarazione di conformità e/o certificato di collaudo degli impianti elettrico, idrico-sanitario, riscaldamento, gas metano, sollevamento, che attesta la conformità degli impianti installati negli edifici adibiti ad uso civile alle prescrizioni di cui agli articoli 113 - 127, nonchè all'ex articolo 1 della legge 9 gennaio 1991, n. 10 e s.m.i., ovvero certificato di collaudo degli stessi, ove previsto, ovvero ancora certificazione di conformità degli impianti orevusta dagli articoli 111 e 126 del presente testo unico;
  • dichiarazione di conformità alle opere realizzate rispetto alla documentazione presentata in riferimento al contenimento del consumo energetico di cui al D.Lgs. 19 agosto 2005, n. 192, come modificato dalla Legge 3 agosto 2013, n. 90, come previsto dall'art. 125 del D.P.R. 380/2001 e s.m.i., unita a certificazione energetica dell'edificio prevista dal successivo art. 128;
  • certificato di prevenzione incendi di cui alla normativa vigente D.P.R. 1 agosto 2011, n. 151, ovvero dichiarazione di attività non soggetta ai controlli dei Vigili del Fuoco sottoscritta dall'avente titolo se del caso;
  • dichiarazione redatta da tecnico abilitato, sotto forma di perizia giurata, con la quale si attesti che le opere eseguite sono state realizzate in conformità alle disposizioni vigenti in materia di accessibilità e superamento delle barriere architettoniche di cui all'art. 77 ed 82 del D.P.R. 380/2001, come modificato dal D.Lgs. 301/02 (legge 9 gennaio 1989, n. 13 e D.P.R. 14 giugno 1989 n. 236 e relativa regolamentazione);
  • autorizzazione sanitaria per agibilità dei vani rilasciata dal competete Servizio dell'As.re.M., ovvero copia del versamento dei diritti sanitari ai fini dell'acquisizione del parere, ovvero, autocertificazione di conformità alla regolamentazione in materia sanitaria;
  • autorizzazione agli scarichi di cui al D.Lgs. nç 152/2006 e s.m.i. riportare gli estremi del titolo abilitativo edilizio, ovvero, nei casi specifici autorizzazione rilasciata dall'A.R.P.A.M. se del caso;
  • 1 copia dei propri documenti d'identità.

Cosa si ottiene

Qualora l'istanza sarà accolta il cittadino otterrà il certificato di agibilità per l'abitazione desiderata.

Tempi e scadenze

L'Ente comunicherà l'esito della richiesta entro 30 giorni dall'invio.

Quanto costa

Il servizio prevede costi per:

  • n. 1 marca da bollo da € 16,00;
  • copia della ricevuta del versamento di € 15,75 da effettuarsi sul C.C. n° 12926861, intestato a Comune di Guardiaregia servizio tesoreria, Via Municipio n°1, con causale: diritti istruttoria Certificazione di abigilità;

Accedi al servizio

Prenota un appuntamento presso l'ufficio comunale.

Prenota un appuntamento e presentati presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

Non specificato

Condizioni di servizio

I dati raccolti tramite la documentazione trasmessa per l’accesso al servizio e durante la fruizione dello stesso sono trattati dall’Amministrazione e dagli eventuali enti terzi nel rispetto delle indicazioni e degli obblighi previsti dalla normativa in materia di trattamento di dati personali.

Contatti

Ufficio Tecnico

Via Municipio, 1 86014 Guardiaregia CB

0874-785131 Int. 2

comune.guardiaregia@virgilio.it

comune.guardiaregiacb@legalmail.it

Immagine

Allegati

Tipo: modulo    Formato: pdf

Esito

Non specificato

Ultimo aggiornamento: 15-04-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri